LIBIX PRO è una suite completa per la gestione, il monitoraggio e il controllo di un grande numero di device e servizi anche molto diversi tra di loro.


MONITORING

Monitoraggio agentless multivendor delle reti di telecomunicazioni (faults & performances), dell’infrastruttura IT (server), delle applicazioni e dei servizi.
Tutte le informazioni sono rappresentate in maniera chiara ed efficace: la lista degli apparati monitorati permette di accedere ai dati di dettaglio completando la vista d’insieme con la rappresentazione su diagrammi personalizzati o mappe georeferenziate.

La soluzione è completata dalla sua alta scalabilità (collettori multipli), dalla semplice e intuitiva correlazione di eventi (ad esempio linee ridondate correlate o verifica dello stato di cluster) e dall’efficace propagazione degli allarmi attraverso email, SMS, mappe di rete e web.



 



ACS SERVER

Gestione centralizzata dei device in campo
Le CPE installate possono essere facilmente gestite grazie a semplici ma potenti strumenti messi a disposizione dalla piattaforma: la dashboard con i dati statistici fornisce un colpo d’occhio sullo stato dell’intero sistema mentre la lista delle CPE censite consente di scendere nel dettaglio fornendo tutte le informazioni relative al cliente finale, alle azioni svolte ed eventi occorsi.

Auto-discovery e provisioning
L’inserimento a sistema può avvenire in modo del tutto automatico tramite auto presentazione della CPE e successiva gestione da parte dell’operatore remoto oppure tramite pre-provisioning manuale (scelta del firmware e caricamento della configurazione dedicata). In quest’ultimo caso, quando la CPE eseguirà il suo primo boot, contatterà il sistema ottenendo tutto il necessario per la sua messa in esercizio permettendo l’abbassamento di tempi e costi nonché l’assoluta immunità da eventuali reset dell’apparato da parte del cliente finale.

 


Configurazioni e firmware
Il sistema permette la gestione completa degli elementi base necessari al corretto funzionamento delle CPE in campo. E’ possibile eseguire download e upload delle configurazioni degli apparati. lo stesso firmware può essere importato una volta sola e essere messo a disposizione per modelli omogenei potendo definirne una politica di aggiornamento per CPE singola o per blocchi di device in modo manuale o del tutto automatico (per esempio con check ad ogni boot).

Strumenti essenziali per l’operatore e il troubleshooting
Il sistema mette a disposizione un pool di strumenti essenziali per l’operatore che si trova tutti i giorni a gestire l’installato.


 



INVENTORY

Soluzione completa di inventory completamente personalizzabile: si ha la possibilità di definire e gestire oggetti custom con parametri “user defined” che possono essere scelti fra un gran numero di tipologie (testo, numerico, booleano, enumerazione, bottone, indirizzo su mappa, dropdownlist, ...)

Gli oggetti sono raggruppati in cataloghi multilivello permettendo così di modellare la gerarchia a proprio piacimento per definire un modello di rappresentazione granulare e completo.

Un BUS di comunicazione fa dialogare il modulo di inventory con tutti gli altri permettendo così di far viaggiare le informazioni all’interno del sistema sincronizzando i dati e automatizzando alcune azioni.


REPORTING

Il modulo di reporting mostra tutti i dati collezionati tramite una dashboard riassuntiva customizzabile (tachimetri, semafori, grafici, liste, ..) visualizzando le informazioni dei device/server/servizi monitorati (raggiungibilità, disponibilità, stato, ...) e tutti i loro log.


SYSLOG

Syslog server integrato e disponibile per tutti i device gestiti/monitorati con possibilità di associare allarmi a un determinato device/servizio.